Università degli studi di Bergamo - Amministrazione Trasparente

Amministrazione trasparente

Benvenuti nella sezione del sito istituzionale dell’Università degli Studi di Bergamo denominata “Amministrazione Trasparente”.

In questa sezione sono pubblicati i documenti, i dati e le informazioni concernenti l’organizzazione e le attività dell’Ateneo indicate dal decreto legislativo 33/2013 (e sue successive modificazioni) o da altre disposizioni normative che prevedono la pubblicazione di documenti, dati e informazioni a fini di trasparenza.

La trasparenza costituisce livello essenziale delle prestazioni concernenti i diritti sociali e civili che devono essere garantiti a tutti i cittadini, in quanto espressione del principio costituzionale di buon andamento e imparzialità dell’Amministrazione; promuove la partecipazione degli interessati all’attività amministrativa e rappresenta una importante misura volta a prevenire la  corruzione e la cattiva amministrazione, favorendo forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

I contenuti della sezione sono organizzati secondo le disposizioni contenute nell’allegato A al decreto legislativo 33/2013 e secondo le ulteriori indicazioni fornite dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC).

La responsabilità del continuo e tempestivo aggiornamento dei contenuti di queste pagine è affidata ai soggetti individuati da apposita tabella riassuntiva allegata al Piano Integrato di Attività e Organizzazione, sotto la supervisione del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, al quale chiunque può rivolgersi attraverso una istanza di “accesso civico semplice” per segnalare eventuali pubblicazioni mancanti, incomplete, ritardate o comunque non conformi.

Documenti, informazioni e dati sono pubblicati in formato di tipo aperto e sono riutilizzabili ai sensi dell’art. 7 del d. lgs. 33/2013 (con l’eccezione prevista dall’art. 14, comma 1, lett. f), ultimo periodo, dello stesso decreto).

Eventuali dati personali sono pubblicati e sono riutilizzabili nel rispetto dei limiti stabiliti dall’art. 7-bis del d. lgs. 33/2013 e delle altre norme sulla protezione dei dati personali.