Accesso documentale | Università degli studi di Bergamo - Amministrazione Trasparente

Accesso documentale

L’accesso documentale, è disciplinato dal capo V della Legge n. 241 del 7.8.1990 che sancisce il diritto dei portatori di un interesse diretto, concreto e attuale a prendere visione di documenti amministrativi ed estrarne copia previo pagamento della somma determinata secondo le regole contenute nel tariffario allegato al regolamento.

Per le modalità di pagamento si rinvia alla sezione pagamenti dell’Amministrazione consultabile nella pagine di amministrazione trasparente raggiungibile dal seguente link: https://www.unibg.it/amministrazione-trasparente/pagamentidellamministrazione/iban-e-pagamenti-informatici.

La domanda può essere presentata dal soggetto direttamente o da un suo delegato. La delega, con copia del documento d’identità deve essere allegata alla richiesta.

Per documento amministrativo si intende ogni rappresentazione grafica, fotocinematografica, elettromagnetica o di qualunque altra specie del contenuto di atti, anche interni o non relativi ad uno specifico procedimento, detenuti dall’Università e concernenti attività di pubblico interesse, indipendentemente dalla natura pubblicistica o privatistica della loro disciplina sostanziale.